L'emozionante spettacolo del "mare in amore" che si illumina di notte

In diversi la notte scorsa sulle spiagge di Lido di Classe hanno avuto la fortuna di ammirare quello che è comunemente noto come "Mare in amore"

Foto scattata da una lettrice a Lido di Classe

In diversi la notte scorsa sulle spiagge di Lido di Classe hanno avuto la fortuna di ammirare quello che è comunemente noto come "Mare in amore", un emozionante fenomeno che rende il mare fluorescente illuminando la notte. "Il fenomeno di bioluminescenza è dovuto alla presenza di fitoplancton (l'insieme degli organismi autotrofi fotosintetizzanti presenti nel plancton) da Gonyaulax", spiega Carla Rita Ferrari, dirigente responsabile della struttura oceanografica Daphne di Arpae.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

39557696_10217550414774482_6086118329452331008_n-2

LE NOTIZIE DI OGGI

Denunciato il "pirata" che ha colpito una coppia in scooter su via Baiona
L'emozionante spettacolo del "mare in amore" che si illumina di notte
Si ribalta col trattore poco distante dal fiume: interviene l'elicottero dei soccorsi
S'intrufolano nel treno fermo e mettono a soqquadro il vagone ristorante
Colta da un malore mentre passeggia in acqua: paura per una turista
Da Fusignano a Capo Nord e ritorno in bici: Mirko realizza l'impresa da "Guinness"
Morì a 12 anni in un incidente: rubato il pallone commemorativo del giovane calciatore
Autovelox sulle strade: dove sono i controlli questa settimana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

Torna su
RavennaToday è in caricamento