100 anni e non dimostrarli, guida ancora l'auto: festa per Maria Geminiani

La signora Maria, sempre allegra e tranquilla, trascorre le sue giornate al centro diurno di Alfonsine, dove ama molto giocare a carte

Il centro diurno Il Girasole di Alfonsine ha ospitato la festa di compleanno per i cento anni della bagnacavallese Maria Geminiani. A portare gli auguri dell'Amministrazione comunale di Bagnacavallo è stato il vicesindaco Matteo Giacomoni. Nata il 22 aprile 1916, la signora Geminiani vive a Rossetta di Bagnacavallo con la famiglia. Ha due figli, Danilo e Walter, due nipoti e tre pronipoti. La signora Maria, sempre allegra e tranquilla, trascorre le sue giornate al centro diurno di Alfonsine, dove ama molto giocare a carte. È autosufficiente e vivace, e fino a pochi anni fa ha guidato l'auto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento