rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

A Marina di Ravenna una panchina in memoria di Angelo Vassallo, il ‘sindaco pescatore’

Un'iniziativa per ricordare il sindaco campano ucciso in un attentato. La panchina è stata realizzata dai ragazzi del liceo artistico Nervi Severini

Sabato verrà inaugurata a Marina di Ravenna una panchina in memoria di Angelo Vassallo, il ‘sindaco pescatore’ ucciso nel settembre del 2010. Saranno presenti all’iniziativa il sindaco Michele de Pascale, l’assessora al Decentramento e all’Immigrazione Federica Moschini, il maresciallo Pacia e Dario Vassallo fratello di Angelo. La panchina è stata realizzata dai ragazzi del liceo artistico Nervi Severini e donata alla Pro Loco di Marina di Ravenna.

La mattinata sarà divisa in più momenti: alle 9.30 si svolgerà l’inaugurazione nel parco “I ragazzi del ‘99. Si proseguirà alle 10.30 con un incontro pubblico sui temi della legalità dal titolo “Legalità è cultura”; infine la mattina terminerà con l’intervento musicale di Gianluigi Tartaull (gruppo cittadini attivi Ge.Ne.RA). Sindaco del comune di Pollica (Salerno), Vassallo è stato ucciso il 5 settembre 2010 in un attentato la cui sospetta matrice camorristica è tuttora oggetto di indagini da parte della magistratura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Marina di Ravenna una panchina in memoria di Angelo Vassallo, il ‘sindaco pescatore’

RavennaToday è in caricamento