rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Massa Lombarda

Chiede insistentemente soldi alla moglie e la picchia: arrestato

La stessa verso le ore 08,20, nel corso di ennesima richiesta e contestuale rifiuto, è stata picchiata e minacciata pesantemente dall'uomo, dopo essere stata dapprima privata del telefono personale.

Ha tentato di rapinare la moglie. Un 39enne catanese è stato arrestato domenica mattina dai Carabinieri della stazione di Massa Lombarda. L'individuo, disoccupato, aveva ripetutamente chiesto già dalle prime ore del mattino, del denaro alla moglie, che si rifiutava ogni volta. La stessa verso le ore 08,20, nel corso di ennesima richiesta e contestuale rifiuto, è stata picchiata e minacciata pesantemente dall'uomo, dopo essere stata dapprima privata del telefono personale.

La malcapitata è riuscita lo stesso a chiamare il 112 con il telefono della figlia. Sul posto sono intervenuti i militari di Sant’Agata sul Santerno e della locale Stazione, che dopo aver accertato i fatti, hanno il 39enne arrestato per tentata rapina. Dopo aver trascorso la giornata in camera di sicurezza, il prevenuto è stato associato lunedì mattina nel carcere di Ravenna, a disposizione della magistratura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede insistentemente soldi alla moglie e la picchia: arrestato

RavennaToday è in caricamento