Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Massa Lombarda, un milione e mezzo di investimento per rinnovare il depuratore delle acque

Il depuratore raccoglie non solo le acque reflue di Massa Lombarda, ma anche di Fruges, Sasso Morelli, Bubano e di numerose grandi imprese del territorio

Nuovi interventi di valorizzazione per il depuratore delle acque civili e industriali di Massa Lombarda. Con.Ami ha infatti deciso di investire oltre un milione e mezzo di euro per un ulteriore miglioramento della struttura. In particolare, sarà rinnovata l’impiantistica per mantenere il rispetto dei limiti allo scarico di nitrati con un’apposita vasca di denitrificazione e cicli alternati di aerazione all’interno delle vasche biologiche già esistenti. 

Saranno inoltre effettuati miglioramenti e adeguamenti nell’impiantistica della linea dei fanghi, oltre alla completa sostituzione degli impianti elettrici. I lavori di cui si fa carico Con.Ami sono già stati assegnati e si completeranno entro il 2021. Il depuratore raccoglie le acque reflue di Massa Lombarda, Fruges, Sasso Morelli, Bubano e di numerose grandi imprese del territorio.

“Grazie a questi nuovi interventi il depuratore di Massa Lombarda rafforza il suo ruolo di fiore all’occhiello di un intero territorio – spiega il sindaco Daniele Bassi -. Si tratta di una ulteriore dimostrazione della serietà con cui questa Amministrazione comunale si assume gli impegni. Il depuratore fornisce un servizio essenziale a un territorio ben più vasto del nostro con un livello di qualità e innovazione assolutamente all’avanguardia per quanto riguarda il servizio reso alle utenze domestiche e non, a dimostrazione dell’attenzione che poniamo nel creare le migliori condizioni a chi sceglie di fare impresa nel nostro comune”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massa Lombarda, un milione e mezzo di investimento per rinnovare il depuratore delle acque

RavennaToday è in caricamento