rotate-mobile
Cronaca

Gli sposi non si presentano al loro matrimonio: l'assessore svela il "mistero"

Ha destato la curiosità di molti il caso dei due promessi sposi che, domenica mattina, erano attesi a Palazzo Merlato dall'assessore Giacomo Costantini, che avrebbe dovuto celebrare il loro matrimonio

Ha destato la curiosità di molti il caso dei due promessi sposi che, domenica mattina, erano attesi a Palazzo Merlato dall'assessore Giacomo Costantini, che avrebbe dovuto celebrare il loro matrimonio. I due, invece, non si sono presentati, e l'assessore ha lanciato un ironico post di "ricerca sposi perduti" sul proprio profilo Facebook. Sembrava un ripensamento dell'ultimo minuto, ma in realtà l'assessore mercoledì ha pubblicato un secondo post, scusandosi con la coppia e spiegando come sono andate effettivamente le cose: "Una buonissima notizia: gli sposi che domenica non si sono presentati stanno bene - scrive Costantini - Mi devo inoltre scusare con loro, perchè avevano avvertito con congruo anticipo che non avrebbero celebrato, ma per un errore umano negli uffici comunali non è stato fermato l’iter e annullata la celebrazione. Noi ci eravamo preoccupati e invece loro avevano correttamente avvisato e fatto tutto per bene. E domenica erano tranquillamente altrove. Penso sia giusto riconoscere gli errori e migliorarsi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli sposi non si presentano al loro matrimonio: l'assessore svela il "mistero"

RavennaToday è in caricamento