menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maturità al via col tema d'italiano: tra gli autori Ungaretti, Sciascia, Bartali e Corrado Stajano

A precedere l'apertura delle buste è arrivato via social l'augurio del ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti

Temuta, ma allo stesso tempo indimenticabile. La prova d'italiano ha dato ufficialmente il via all'esame di maturità 2019. A precedere l'apertura delle buste è arrivato via social l'augurio del ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti: "Cari ragazzi, è arrivato il momento. Forza! Sono certo farete del vostro meglio! Buon lavoro a tutti e ricordatevi 'La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'opportunità".

Intorno alle 8.30  è arrivata dal Miur la chiave digitale per aprire il Plico Telematico e "sbloccare" le tracce della prima prova. Dalle buste due tracce per l'analisi del testo, tre per il testo argomentativo e due per il tema d'attualità. Sei ore a disposizione per completare l'elaborato. Gli argomenti saranno i più vari, come spiegato dal Miur, spaziando in ambito "artistico, letterario, filosofico, scientifico, storico, sociale, economico e tecnologico".

Le tracce

Tutte le tracce complete

Intorno alle 8.30  è arrivata dal Miur la chiave digitale per aprire il plico telematico e "sbloccare" le tracce della prima prova. Dalle buste due tracce per l'analisi del testo, tre per il testo argomentativo e due per il tema d'attualità. Sei ore a disposizione per completare l'elaborato. Gli argomenti saranno i più vari, come spiegato dal Miur, spaziando in ambito "artistico, letterario, filosofico, scientifico, storico, sociale, economico e tecnologico".

Sciascia, "Il giorno della civetta" e una poesia di Giuseppe Ungaretti, "Il porto sepolto", confluita nella raccolta "L'allegria": sono queste alcune tracce per la prima prova scritta dell'esame di maturità 2019 per quel che riguarda l'analisi del testo.

A1: Ungaretti 'Il posto Sepolto' dalla raccolta l''Allegria' del 1942.

A2: Sciascia, 'Il giorno della civetta.

Traccia su Stajano, "Eredità del Novecento" per il testo argomentativo storico-politico (tipologia B). Tra le altre tracce per la tipologia B, un brano di Montanari sull'uso del futuro, "Istruzioni per l'uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà" , e un brano di Steven Sloman e Philip Fernbach, tratto dal loro saggio "L'illusione della conoscenza".

B1: Testo da Tommaso Montanari: 'Istruzioni per l'uso del futuro. Il  patrimonio culturale e la democrazia che verrà'.

B2: Steven Sloman e Philip Fernbach: 'L'illusione della  conoscenza' (edizione italiana di Paolo Legrenzi)

B3: Corrado Stajano: 'L'eredità del Novecento'

Per una traccia di attualità "Dalla Chiesa martire dello Stato", generale e prefetto ucciso dalla mafia nel 1982. Tra le tracce proposte anche una dedicata a Gino Bartali, il campione di ciclismo nominato "Giusto tra le nazioni" per aver salvato numerosi ebrei ai tempi delle persecuzioni nazifasciste. "Tra sport e storia", da un articolo di Cristiano Gatti. 

C1: Testo del Prefetto Luigi Viana in occasione delle celebrazioni del trentennale dell'uccisione del prefetto Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell'agente Domenico Russo.

C2: Tra sport e storia articolo di Cristiano Gatti pubblicato su Il Giornale, che parla della vittoria al Tour de France di Gino Bartali nel 1948, avvenuta in un momento di forte tensione dopo l'attentato a Togliatti.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento