Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Lugo

Maurizio Roi a Salotto Blu: "In Italia serve rinnovare la idea di cultura"

Conversando con Mario Russomanno ha descritto le prospettive del settore, ampliando la riflessione anche ad altri ambienti della cultura italiana

Maurizio Roi, di origine lughese, è il sovraintendente del Teatro Carlo Felice di Genova, uno dei più grandi e prestigiosi "templi" dell'opera lirica. Conversando con Mario Russomanno a Salotto Blu ha descritto le prospettive del settore, ampliando la riflessione anche ad altri ambienti della cultura italiana: "Nel nostro Paese da sempre si denuncia scarsa attenzione, in genere, della politica nei confronti della cultura e delle strutture culturali. A mio giudizio è innegabile che altri Paesi investano somme più ingenti e con criteri più efficaci sulla cultura. Ma è anche vero che in Italia serve un rinnovamento nella produzione culturale e artistica, occorrono nuovi talenti, nuove idee, nuove realizzazioni da proporre al pubblico. E va anche rafforzata la comunicazione del settore, anche attraverso partnership tra il sistema pubblico e quello privato. Rispettando principi di qualità la cultura deve costituire occasione anche di sviluppo economico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maurizio Roi a Salotto Blu: "In Italia serve rinnovare la idea di cultura"

RavennaToday è in caricamento