Maxi lavoro per i Vigili del fuoco: oltre 150 controlli dopo il terremoto

Sono ormai terminati gli interventi dei Vigili del fuoco di Ravenna a seguito del terremoto che nella notte tra lunedì e martedì ha scosso la città e l'intera Romagna

Sono ormai terminati gli interventi dei Vigili del fuoco di Ravenna a seguito del terremoto che nella notte tra lunedì e martedì ha scosso la città e l'intera Romagna. Le verifiche, fatte anche in seguito alle segnalazioni dei cittadini preoccupati per via di alcune crepe formatesi in abitazioni, edifici pubblici e chiese, sono state circa 150, partendo dalla prima effettuato alle 00.12, appena una manciata di minuti dopo la scossa. Dai controlli non sarebbero emerse situazioni preoccupanti. I Vigili del fuoco invitano i cittadini che hanno ancora dubbi a segnalare eventuali casi di pericolo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento