Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Mazzi di fiori in Questura a Ravenna dopo i tragici fatti di Trieste

La Polizia di stato di Ravenna, a partire dal questore Loretta Bignardi fino a tutte le donne e uomini in servizio nella provincia di Ravenna, ringrazia tutta la cittadinanza

La Polizia di stato di Ravenna, a partire dal questore Loretta Bignardi fino a tutte le donne e uomini in servizio nella provincia di Ravenna, ringrazia tutta la cittadinanza per la vicinanza ricevuta dopo i tragici fatti di Trieste - il 4 ottobre due poliziotti in servizio alla Questura di Trieste di 34 e 30 anni sono stati uccisi in seguito a un conflitto a fuoco che si è sviliuppato nella sede cittadina della Polizia.

Vicinanza dimostrata con mazzi di fiori inviati in Questura o appoggiati all'ingresso della stessa, telegrammi recapitati in Questura e strette di mano o parole di cordoglio ricevute da singoli cittadini durante l'abituale lavoro svolto sulla strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzi di fiori in Questura a Ravenna dopo i tragici fatti di Trieste

RavennaToday è in caricamento