Cronaca Faenza

Mei a Faenza: vietata la vendita di bevande in bottiglie di vetro in Piazza del Popolo

L'ordinanza emessa giovedì, in vigore già dalle 16 di venerdì fino alle 24 di domenica, vieta così la vendita, la somministrazione e l'introduzione di bevande in contenitori di vetro in piazza del Popolo e in un raggio di 100 metri dalla piazza

Per garantire la sicurezza dei numerosi partecipanti all'edizione 2017 del Mei, programmato a Faenza in questo fine settimana, il sindaco Giovanni Malpezzi ha deciso di vietare la vendita in piazza del Popolo di tutte le bevande in contenitori di vetro.
L'ordinanza emessa giovedì, in vigore già dalle 16 di venerdì fino alle 24 di domenica, vieta così la vendita, la somministrazione e l'introduzione di bevande in contenitori di vetro in piazza del Popolo e in un raggio di 100 metri dalla piazza. La somministrazione di bevande è invece consentita se le stesse sono consumate all'interno dei pubblici esercizi o delle relative concessioni di suolo pubblico, ma il titolare dell'attività dovrà asportare immediatamente i contenitori di vetro vuoti. Il provvedimento, visto il prevedibile grande afflusso di pubblico alla manifestazione, è finalizzato, come detto, a ragioni di sicurezza, in quanto si vuole evitare che bottiglie o altri contenitori di vetro abbandonati o gettati a terra possano creare pericolo per i partecipanti o essere eventualmente usati come corpi contundenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mei a Faenza: vietata la vendita di bevande in bottiglie di vetro in Piazza del Popolo

RavennaToday è in caricamento