menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora guai per il 'menestrello' di via Diaz: "Ho il permesso ma non posso suonare, mi prendono in giro"

Un anno fa, dopo essere stato diffidato per avere utilizzato un microfono durante le sue esibizioni, era riuscito a raccogliere le 350 firme necessarie per chiedere di modificare il regolamento comunale

Non c'è pace per il "menestrello di Ravenna. Werther Bartoletti ha 48 anni, è disoccupato e per vivere suona la sua chitarra in giro per Ravenna. Un anno fa, dopo essere stato diffidato più volte dalla Polizia locale di Ravenna per avere utilizzato un microfono durante le sue esibizioni, era riuscito a raccogliere le 350 firme necessarie per chiedere di modificare il regolamento comunale sugli spettacoli di strada.

"Pochi giorni fa il Comandante della Polizia locale mi avvisa che non posso più usare l'amplificatore - spiega il menestrello - Mi dice che nel nuovo regolamento in via Diaz non si può più. Perchè ci prendono in giro? Io per primo, il mio avvocato per secondo e i 377 ravennati che hanno firmato la petizione. Perchè non sono stato avvisato prima? Martedì altri due vigili sono venuti a controllarmi: io ho il permesso timbrato e firmato, ma il regolamento che doveva dire sì dice no, e il permesso del Comune invece dice sì. Io non ho parole, chiedevo tranquillità e serenità... e invece non è cambiato niente. Bastava un po' di buonsenso, ma evidentemente il buonsenso non c'è".

"E' vero che il regolamento approvato dopo la petizione recepisce l'amplificazione, prima vietata - spiega il Comandante della Polizia locale Andrea Giacomini - ma solo in alcune zone, e tra queste non rientra via Diaz". In sintesi, il musicista può sì suonare in giro per Ravenna, ma non in tutte le vie. "Il regolamento vieta l'amplificazione nella via in cui da sempre si esibisce Werther, che quindi si sente giustamente preso in giro dall’amministrazione - spiega l'avvocato di Bartoletti Andrea Maestri - Ha raccolto firme per risolvere un problema, la commissione consiliare si è espressa favorevolmente ma il consiglio comunale ha approvato un regolamento che alla fine lo penalizza. Stiamo valutando quali iniziative intraprendere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento