rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Cervia

"Mensa amica" festeggia il decennale: "In dieci anni serviti oltre 150mila pasti caldi"

Giovedì mattina si è svolto a Cervia un brindisi con i volontari dell'associazione "Un posto a tavola" per festeggiare i dieci anni di apertura della Mensa amica

Giovedì mattina si è svolto a Cervia un brindisi con i volontari dell'associazione "Un posto a tavola" per festeggiare i dieci anni di apertura della Mensa amica. Presenti, oltre alla presidente dell'associazione Silvia Elena Berlati, il sindaco Luca Coffari e l'assessore al volontariato e di comunità Gianni Grandu, che hanno colto l'occasione per ringraziare sentitamente tutti coloro che contribuiscono a mantenere funzionante il servizio a favore delle persone in difficoltà. "Una cerimonia semplice che ha voluto mettere un punto fermo sull'esperienza vissuta in questi 10 anni di attività grazie soprattutto alla disponibilità di centinaia di volontari che credono nel dono e nella solidarietà verso gli altri, e in particolare per dare risposte alla comunità in un settore di grandi fragilità. Un momento in cui si è esaltato il lavoro svolto fino ad oggi, guardando e pensando nel contempo al futuro a partire dai prossimi 10 anni. L’evento è stato anche occasione per esprimere un pensiero e un ringraziamento a tutti i volontari che in questi anni sono stati interpreti autentici di questa esperienza e che hanno lasciato questa terra e ai profughi che, nell’ambito di un progetto di integrazione e coesione, offrono un apporto importante nella gestione di questo servizio".

Mensa Amica e l’Emporio della Solidarietà, altro servizio gestito dal coordinamento del volontariato locale in collaborazione con l’amministrazione comunale, sono una parte importante delle politiche di sostegno a chi si trova in difficoltà. Il tutto grazie al contributo di molte aziende, delle istituzioni e soprattutto degli oltre 70 volontari, che con la loro presenza garantiscono i molti servizi gratuiti: pasto caldo, sportina per la cena, servizio docce, lavanderia, distribuzione vestiti, spesa settimanale ecc e anche, dove possibile, con il coinvolgimento degli stessi beneficiari, che in una logica di reciprocità restituiscono l’aiuto ricevuto pensando in questo modo anche agli altri. In 10 anni Mensa Amica ha servito oltre 150mila pranzi, distribuito più di 13mila sportine con la cena, consentito di fare 19.150 docce e 3.500 lavatrici (servizio attivo dal 2013). Per far sì che tutto questo possa continuare è partita in questi giorni una campagna di raccolta fondi “Manteniamo accese le luci a Mensa Amica e Emporio Solidale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mensa amica" festeggia il decennale: "In dieci anni serviti oltre 150mila pasti caldi"

RavennaToday è in caricamento