Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Mercati aperti nel ravennate ma solo per certi tipi di merce

“Confidiamo che questa situazione, che tanto sta penalizzando il sistema economico, possa essere superata al più presto"

Da lunedì 8, e fino al 21 marzo, anche Ravenna si trova in fascia rossa e i mercati ambulanti del territorio comunale si svolgono nelle rispettive sedi con la presenza delle seguenti tipologie merceologiche: prodotti alimentari, piante e fiori, bulbi e semi, profumi e cosmetici, saponi, detersivi e altri detergenti, biancheria personale e per la casa, confezioni e calzature per bambini e neonati.

“Confidando che questa situazione, che tanto sta penalizzando il sistema economico – commentano il vicesindaco Eugenio Fusignani e l’assessore al Commercio Massimo Cameliani –, possa essere superata al più presto, assicuriamo che lo svolgimento dei mercati avverrà, come sempre è stato, nel rispetto delle misure anti Covid-19 per la sicurezza di operatori e consumatori”.

Si ricorda che il mercato di Ravenna, via Sighinolfi/piazza Zaccagnini, si svolge ogni mercoledì e sabato; il lunedì mattina a San Zaccaria; il martedì mattina a Castiglione e Mezzano e nel pomeriggio a Casalborsetti; il mercoledì pomeriggio a Marina di Ravenna; il giovedì mattina a Piangipane e a Sant’Alberto; il venerdì mattina a San Pietro in Vincoli e a Ravenna in piazza Medaglie d’oro; nel pomeriggio di venerdì a Punta Marina; il sabato pomeriggio a Marina di Ravenna. Gli orari di apertura previsti per tutti vanno dalle 8 alle 13.30 e dalle 14,30 alle 19,30. Ricordiamo anche i mercati contadini di Ravenna in viale Farini il martedì dalle 14 alle 18 e in piazza San Francesco (prodotti biologici) dalle 16 alle 20; in piazza della Resistenza lunedì e giovedì dalle 14 alle 18. Mentre a Marina di Ravenna, in piazza Marinai d’Italia, si svolge il lunedì pomeriggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercati aperti nel ravennate ma solo per certi tipi di merce

RavennaToday è in caricamento