Mercatini dei coltivatori e "Martedì d’estate": le iniziative per il centro manfredo

"L'agricoltura vuole continuare a fare la propria parte contribuendo ad offrire nuove opportunità per tornare a vivere il centro storico" afferma il presidente di Coldiretti Ravenna Nicola Dalmonte

L’estate faentina si anima grazie ad alcuni appuntamenti per sostenere il centro storico manfredo anche in questa situazione di difficoltà. Le iniziative organizzate dal Consorzio Faenza C’entro cominciano martedì 9 giugno con il mercato di Campagna amica e proseguono per tutta l’estate, culminando con “Sapore di Martedì d’estate”, che terrà compagnia ai faentini in tutti i martedì di luglio (7-14-21-28).

Da martedì 9 giugno e per tutti i martedì d'estate che ci accompagneranno fino a settembre, l'area antistante la fontana monumentale di piazza della Libertà ospiterà dalle 17 il Mercato di Campagna Amica al quale partecipano esclusivamente produttori agricoli del territorio faentino con le loro eccellenze contadine ad origine garantita. 

“La campagna, in questi mesi difficili, non si è mai fermata - commenta il Presidente di Coldiretti Ravenna, Nicola Dalmonte - le nostre aziende agricole hanno garantito ai consumatori una spesa buona, sana e locale tenendo aperti i punti vendita e attivando i servizi di spedizione e consegne a domicilio. Ora che la stretta del lockdown si è allentata – prosegue Dalmonte – l'agricoltura vuole continuare a fare responsabilmente la propria parte contribuendo ad offrire nuove opportunità per tornare a vivere il centro storico in sicurezza dando un segnale forte di recupero di quella normalità che tutti, amministratori, attori economici, cittadini, in questi mesi abbiamo fortemente desiderato”. 

Rendere possibile l’acquisto diretto dal produttore, dal campo alla tavola, e farlo nel cuore di Faenza, stimolando i cittadini a riappropriarsi dei propri spazi e del proprio centro città, è anche un aiuto all’economia e alla rete commerciale dei piccoli negozi e delle attività del centro storico che in questi mesi hanno sofferto per via della lunga chiusura. In vendita sui banchi i consumatori troveranno tantissimi prodotti a km zero e rigorosamente di stagione: ortofrutta, salumi di mora, uova, vini autoctoni, formaggi freschi e stagionati, olio extravergine di oliva, miele biologico, farine, ma anche confetture, succhi di frutta, fiori e tanto altro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al fine di garantire ai consumatori una spesa di qualità in tutta sicurezza, il mercato si svolgerà nel pieno rispetto delle prescrizioni anti-Covid previste dai Protocolli con obbligo di distanziamento, utilizzo di presidi igienico-sanitari e mascherine di protezione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento