Messa in sicurezza di via Lunga a Bagnara: "Tuteliamo cittadini e agricoltori"

Così Francesco Giovannini, presidente della sezione Coldiretti di Bagnara di Romagna commenta l’attesa apertura del cantiere

“Con l’avvio dei lavori per la messa in sicurezza della via Lunga e la realizzazione della rotatoria all’incrocio tra le strade provinciali ’Delle Ripe-Bagnara’, ’Molinello’ e la stessa ’Via Lunga’ a Bagnara, si sta per concludere positivamente un lungo percorso partecipato che, grazie agli interventi programmati e condivisi, garantirà al contempo più sicurezza sulla strada a beneficio di tutta la comunità e una viabilità più idonea a servizio delle attività economiche e agricole”.

Così Francesco Giovannini, presidente della sezione Coldiretti di Bagnara di Romagna commenta l’attesa apertura del cantiere “che mira a dare finalmente risposta a quelle necessità avvertite da decenni dalla nostra comunità, ripristinando, con le dovute limitazioni, anche il doppio senso di marcia sulla via Lunga”. Un progetto che parte con piena soddisfazione di tutti gli attori coinvolti, riconosce Coldiretti, e che è frutto di una sinergia concreta e positiva tra le istituzioni coinvolte, amministrazione di Bagnara di Romagna ovviamente, ma anche Provincia di Ravenna e Comune di Solarolo, e i vari portatori di interesse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La capacità di ascolto degli enti, così come l’azione propositiva del mondo economico e agricolo – afferma Giovannini – sono gli aspetti che hanno caratterizzato questo lungo percorso propedeutico all’avvio del cantiere. Ringraziamo perciò le istituzioni pubbliche, che hanno saputo accogliere e far proprie le nostre istanze. L’auspicio, ora, è che le opere procedano nei tempi prestabiliti al fine di avere la nuova viabilità operativa per quando, con l’avvio della vendemmia, il traffico sarà ovviamente più sostenuto. Questa sarà la prova del nove della ‘nuova via Lunga’ e come Coldiretti confidiamo che l’arteria possa superarla a pieni voti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento