menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mezzano, i bimbi della scuola materna piantano 21 nuovi alberi nel parco

Armati di paletta bambini e bambine hanno messo a dimora ciascuno il proprio albero con l’impegno di tenerlo regolarmente irrigato e accudito

“Chi pianta un albero pianta una speranza”, questo il titolo scelto da “I Folletti”, la Scuola dell’infanzia di Mezzano, per il progetto di continuità realizzato con i bambini e le bambine del gruppo 5 anni che l’anno prossimo passeranno alla scuola primaria. “I Folletti”, infatti, ha aderito all’iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna “Mettiamo radici al futuro”, piantando 21 alberi, tra querce e peri, uno per ogni bambino di 5 anni, nel parco Camilla Ravera di Mezzano. La piantumazione, avvenuta nel rispetto delle norme di prevenzione al Covid-19, si è svolta questa mattina e i bambini e le bambine sono stati accompagnati dalle loro insegnanti. Armati di paletta hanno messo a dimora ciascuno il proprio albero con l’impegno di tenerlo regolarmente irrigato e accudito. Un piccolo e ulteriore coinvolgimento di sorveglianza sulle nuove piantine è stato chiesto dalle insegnanti al gruppo dei ragazzi del paese che abitualmente frequentano il parco.

Al termine dei lavori i bambini e le bambine hanno salutato i presenti disponendosi in un grande cerchio e cantando una canzone a tema. L’evento si è svolto alla presenza dell’assessore all’Ambiente e verde pubblico, Gianandrea Baroncini, che ha voluto salutarli sottolineando l’importanza del gesto da loro compiuto.Erano presenti anche la presidente del Consiglio territoriale di Mezzano, Maria Gloria Natali, e i volontari delle associazioni che hanno collaborato per la realizzazione del progetto: Eliseo Dalla Vecchia e Federico Randi per l’associazione “Percorsi o.d.v.”; Medarda Gianstefani e Olindo Antonellini per l’associazione Anpi di Mezzano; l’operatrice culturale di territorio Sabrina Bedeschi. Un particolare ringraziamento ai familiari dei bimbi e delle bimbe che hanno predisposto con cura il terreno per accogliere le giovani piantine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento