rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Michele Fenati ritorna a cantare l'Italia in Austria

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Il cantautore voltanese Michele Fenati, anche quest'anno, è impegnato in una mini tourné all'estero e le date dei suoi concerti sono fissate per il 12 giugno a Seewalche Attersee (Austria), città che fu la residenza estiva del pittore Gustav Klimt, dove si esibirà in concerto nel teatro della Scuola della Musica e nella giornata successiva, 13 giugno, ad Augsburg, città che vanta quasi 300.000 abitanti. Questo secondo concerto si tiene anche grazie alla Società Dante Alighieri, istituzione culturale italiana che ha lo scopo di tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiana nel mondo. Una trasferta che Michele Fenati gradisce molto. "I grandi apprezzamenti ricevuti in terra austriaca anche lo scorso anno- puntualizza il cantautore- mi hanno indotto ad un ritorno "obbligato", visto che il pubblico si è dimostrato molto interessato alle esibizioni del sottoscritto e della band che mi accompagna. Mi auguro che anche il 2015 riservi per noi un alto indice di gradimento". Sul palcoscenico, Fenati viene accompagnato da Gabriele Zanchini a pianoforte e fisarmonica, Giulia Lazzarini al violino e Antonio Cortesi al violoncello. Il pubblico d'oltre Alpe dimostra di apprezzare l'originale rielaborazione classica di brani di Lucio Battisti, Fabrizio De André, Lucio Dalla, Adriano Celentano, Paolo Conte e tanti altri celebri cantautori italiani. Ma è evidente che Michele Fenati si aspetta consensi anche per le sue doti canore e per le canzoni scritte di suo pugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Fenati ritorna a cantare l'Italia in Austria

RavennaToday è in caricamento