Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Cervia

Il garage trasformato nella cucina del ristorante etnico, intervengono i Nas

Nei guai anche un noto ristoratore del portocanale di Cervia al quale sono stati sequestrati 40 chili di mitili non a norma

Giornata di controlli a Milano Marittima per i carabinieri del Nas che, in città, hanno pizzicato due attività non a norma. Il primo ad essere visitato dalle divise è stato un noto ristorante etnico nel quale, dai controlli, è emerso che il titolare aveva trasformato il garage in un ambiente per la preparazione delle portate. Il tutto, ovviamente, senza aver notificato nulla alle competenti autorità sanitarie. Per l'omo è scattata una sanzione da 2mila euro e la diffida a proseguire l'attività di ristorazione in quell'ambiente. Ammonta, invece, a 2500 euro la multa affibitata a un noto ristoratore di pesce sul portocanale. In questo caso i carabinieri del Nas, durante l'ispezione, hanno scoperto 40 chilii di mitili senza i certificati di tracciabilità. Per entrambi i locali è stata inoltrata alla competente autorità la proposta di sospensione dell’attività per il ripristino delle condizioni igieniche.

Cattura nas3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il garage trasformato nella cucina del ristorante etnico, intervengono i Nas

RavennaToday è in caricamento