menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce di morte sui social ai Magistrati di Ravenna: avviati gli accertamenti

Il messaggio contiene poi riferimenti di non semplice comprensione a magistrati requirenti, giudicanti e onorari con tanto di date e luoghi di nascita, alcuni numeri di telefono e vari epiteti

Minacce di morte ad alcuni magistrati in servizio a Ravenna, anche nei confronti del Procuratore capo Alessandro Mancini e del presidente del Tribunale Roberto Sereni Lucarelli, sono state pubblicate su Facebook da un profilo battezzato 'Antony Marino'. Come riporta l'Ansa, sono stati avviati gli accertamenti per risalire all'identità dell'autore. Il lungo messaggio, postato nelle settimane scorse e segnalato ora agli inquirenti, è "dedicato al Procuratore capo della Repubblica di Ravenna" di cui è stata pubblicata una foto. Viene citato anche il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli. Contiene poi riferimenti di non semplice comprensione a magistrati requirenti, giudicanti e onorari con tanto di date e luoghi di nascita, alcuni numeri di telefono e vari epiteti. Queste le minacce: "Sarete ammazzati come le bestie che siete e per abbatterne uno di voi sono disposto a farne cadere centinaia, tutti quelli che in quel momento si troveranno vicino a voi anche se innocenti non mi sfuggirete. La corsa per voi è finita con me siete arrivati a capolinea".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento