menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia la ex di violentarla e sfregiarla con l'acido: stalker in manette

La donna era stata costretta a cambiare le proprie abitudini e vivere in un clima di costante terrore nel caso di occasionali incontri con l’ex compagno

Viveva nel terrore di poter essere violentata o sfregiata dal suo ex. La Polizia di Stato ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ravenna, per il reato di atti persecutori nei confronti di un 45enne torinese.

Le indagini degli investigatori della Squadra Mobile della Questura, coordinate dalla Procura della Repubblica di Ravenna e avviate a seguito della denuncia da parte della vittima, avrebbero consentito di riscontrare un grave stato d’ansia e paura nella donna, costretta a cambiare le proprie abitudini e vivere in un clima di costante terrore nel caso di occasionali incontri con l’ex compagno. L’uomo, al termine della loro relazione, avrebbe infatti posto in essere nei confronti della vittima continue vessazioni, consistite nel presentarsi all’uscita del luogo di lavoro, nel seguirla o appostarla sotto casa, nel telefonare o inviare messaggi a ogni ora del giorno e della notte, nonchè nel minacciarla di condividere alcune fotografie intime sui social network e addirittura di violentarla e gettarle dell’acido in volto.

Lunedì pomeriggio nei confronti dell’uomo, che già si trovava ristretto in carcere a Ravenna dove sta scontando una condanna a cinque anni per estorsione, i poliziotti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo emesso nei suoi confronti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento