rotate-mobile
Cronaca

Caccia, disposizioni dal Ministero: scatta il divieto di utilizzo di uccelli da richiamo

Il divieto riguarda anche Ravenna in quanto si applica ai territori che si trovano nel raggio di cento chilometri dal punto nel quale è stata accertata la positività al virus

Divieto di utilizzo di uccelli da richiamo nell'attività venatoria nella provincia di Ravenna. E' quanto disposto dal ministero della Salute a seguito della conferma di positività a un virus influenzale sottotipo H5N8 ad alta patogenicità in un allevamento di tacchini da carne nella provincia di Rovigo. Il divieto riguarda anche Ravenna in quanto si applica ai territori che si trovano nel raggio di cento chilometri dal punto nel quale è stata accertata la positività al virus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia, disposizioni dal Ministero: scatta il divieto di utilizzo di uccelli da richiamo

RavennaToday è in caricamento