rotate-mobile
Cronaca Castel Bolognese

Il ministro Lollobrigida a Castel Bolognese: "Solidarietà a imprese e famiglie colpite dall'alluvione"

L'esponente del governo Meloni accompagnato dal presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini ha visitato l'azienda agricola Zardi a Castel Bolognese, a pochi metri dalla zona in cui l'acqua del fiume ha allagato la via Emilia e i campi circostanti

E’ arrivato poco prima delle sei di pomeriggio, dopo aver partecipato al Macfruit di Rimini, per constatare personalmente i danni che la rottura degli argini del Senio ha causato ai raccolti delle attività agricole del territorio faentino. Così è iniziata la visita del ministro dell'Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste del governo Meloni, Francesco Lollobrigida, a poca distanza dalle Cupole di Castel Bolognese. Il ministro, accompagnato dall'assessore regionale Alessio Mammi, dal sindaco di Brisighella Massimiliano Pederzoli, dal presidente nazionale di Coldiretti Ettore Prandini e dai rappresentanti di Coldiretti Emilia-Romagna Nicola Bertinelli e di Coldiretti Ravenna Assuero Zampini ha incontrato Roberto Zardi, agricoltore di pesche, albicocche, viti e soprattutto di kiwi gold, varietà pregiata sui cui campi è arrivata copiosa l’acqua del fiume. "L’argine si è rotto questa mattina alle 2, e l’acqua è arrivata qui alle 5 di mattina - ha riferito l’agricoltore -. La prima cosa che ho pensato è che fortunatamente non era entrata l’acqua nella struttura interna. Inizialmente l’obiettivo è stato cercare di contenere i danni. E’ ancora presto per la conta e non saprei quantificarla ma se perdo l’impianto sarà un danno per tanti anni, comunque un danno importante non solo economicamente".

Il Ministro Lollobrigida: "Situazione drammatica"

Zardi Lollobrigida Zampini Prandini

Il ministro durante la visita ha dichiarato: “Abbiamo attivato la mobilitazione nazionale per essere di supporto immediato e per cercare di contenere i danni che sono frutto spesso di cattiva manutenzione del territorio. Ritengo che il mondo dell’agricoltura sia centrale e abbia subito danni eccezionali ma bisogna anche ripensare al quadro che mette in relazione il rispetto della natura e l’abbandono del territorio. Bisogna mettere i nostri agricoltori nelle condizioni di poter curare il territorio con norme che vadano incontro a questa esigenza, compresa la possibilità di manutenere l’alveo dei fiumi in maniera corretta, e tenerli puliti per evitare esondazioni, e rotture come quelle che sono avvenute. Oggi quello che possiamo fare è esprimere solidarietà, ed è la prima cosa, nonchè attivarci con ogni modalità possibile. Poi cercare di andare incontro ai danni economici che hanno subìto famiglie e imprese, che si trovano in uno stato emotivo più che comprensibile. La situazione dovrà essere quantificata come danno economico, ma a volte questo non è nemmeno il danno principale. In ogni caso da questa mattina siamo in contatto con le Istituzioni regionali e nazionali. Ho sentito il ministro Musumeci, e il nostro responsabile della Protezione Civile Curcio che ha sorvolato tutto il territorio. Ho ricevuto le foto della situazione che è abbastanza drammatica in molte aree della regione, e si sono attivati tutti a partire dal presidente Meloni per cercare di capire e poi di intervenire come sarà necessario”. Nel corso dell'incontro il sindaco di Brisighella Massimiliano Pederzoli ha fatto inoltre presente al ministro Lollobrigida e al sottosegretario alle infrastrutture Galeazzo Bignami le situazioni di grave disagio in cui versa anche il territorio collinare e montano.

SPECIALE MALTEMPO

Fiumi esondati, centinaia di evacuati, scuole e strade chiuse: il ravennate è sott'acqua - FOTO

Fiumi in piena e maltempo fermano anche i treni: tutte le tratte bloccate

Il maltempo travolge il faentino: le strade allagate e l'evacuazione delle famiglie - VIDEO

Il Lamone fa paura: chiude la statale Adriatica, i percorsi alternativi

Il Lamone si gonfia, il fiume in piena minaccia il ravennate - VIDEO

Il maltempo miete una vittima: travolto dalle acque del Senio, muore annegato

Treni fermi a Faenza, caos in stazione: centinaia di persone in attesa dei bus sostitutivi

Il meteorologo: "A Casola è caduta la pioggia di un’intera primavera"

Il Lamone impetuoso rompe l'argine e allaga Boncellino - VIDEO

Pioggia e fiumi continuano a fare paura: emessa nuova allerta meteo rossa

Bonaccini chiama Meloni: "Dichiarare lo stato di emergenza nazionale"

Il Ministro Lollobrigida visita le aree colpite dalle alluvioni

Il maltempo travolge anche coltivazioni e aziende agricole

Si allaga anche l'autostrada: traffico in tilt, lunghe code

Firmato lo stato di mobilitazione per l'alluvione: "Situazione senza precedenti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Lollobrigida a Castel Bolognese: "Solidarietà a imprese e famiglie colpite dall'alluvione"

RavennaToday è in caricamento