menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio incendi, i volontari della Protezione Civile di Cervia in difesa delle pinete

Il servizio organizzato dal Servizio Protezione Civile comunale di Cervia, si integrerà a quello coordinato dall'Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile per la provincia di Ravenna

E' attiva fino al 30 settembre su tutta la regione la fase di attenzione per gli incendi boschivi. Il servizio organizzato dal Servizio Protezione Civile comunale di Cervia, si integrerà a quello coordinato dall'Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile per la provincia di Ravenna e prevede attività di vigilanza - sorveglianza e avvistamento, attività di contenimento e spegnimento degli incendi, nonché attività di bonifica dei siti. Fino al 9 settembre una squadra AIB di volontari dell'associazione di protezione civile Lance Cb Cervia, debitamente formata e equipaggiata, sarà impegnata nella pineta di Cervia in attività di prevenzione e pronto intervento. Il servizio prevede un capillare controllo delle aree pinetate comunali, è disciplinato da specifica convenzione sottoscritta dall'associazione cervese. Durante il periodo estivo è vietato nelle aree boschive, pinetali e prospicenti l'utilizzo di oggetti alimentati con fiamme libero, come ad esempio le lanterne cinesi. Il testo dell'ordinanza numero 25 del 4 agosto 2017 è consultabile sul sito del comune di Cervia all'indirizzo https://protezionecivile.comunecervia.it/piani-comunali.html. I numeri da contattare in caso di avvistamento di un incendio boschivo sono il numero verde 800 - 841 051 e il 115 (numero nazionale di pronto intervento del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco). E' possibile trovare tutte le informazioni utili all'indirizzo https://protezionecivile.comunecervia.it/rischi/incendi-boschivi.html

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento