rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Cervia

Mobilità sostenibile, 300 monopattini elettrici di ultima generazione arrivano a Cervia

E con il servizio arriva la novità del “parcheggio incentivato”: uno sconto del 20% sulla corsa appena terminata purché si parcheggi in determinate zone

Prima società del suo settore ad essere quotata al Nasdaq, Helbiz annuncia l’apertura del suo servizio di sharing a Cervia, ampliando così la propria presenza in Italia e diventando l’unico operatore di micromobilità attivo nella città romagnola. Da lunedì, infatti, 300 monopattini elettrici saranno a disposizione di chiunque abbia installato sul proprio smartphone l’app Helbiz, per raggiungere comodamente e in sicurezza i luoghi di maggiore interesse.

Dotati di indicatori luminosi di svolta fronte e retro che incrementano la sicurezza del cliente a bordo del mezzo, i monopattini Helbiz sono caratterizzati da una batteria a lunga durata, porta cellulare incorporato, ed apposite luci led, poste sotto la pedana, che indicano lo stato di carica della batteria: questo renderà non solo il monopattino più visibile al cliente, ma gli permetterà di conoscere a prima vista il livello di carica del mezzo. I monopattini sono inoltre equipaggiati con sistema IOT di nuova generazione inserito all’interno del monopattino, per una maggiore precisione nella localizzazione del GPS, che aiuterà ad evitare i parcheggi in zone e in modalità non consentite.

Infatti, anche a Cervia è attivo il “parcheggio incentivato”: una nuova soluzione al problema della sosta selvaggia dei monopattini. L’iniziativa, attiva su tutte le località in cui l’azienda opera, va incontro alle esigenze dei cittadini, come delle Amministrazioni locali, offrendo uno sconto del 20% sulla corsa appena terminata purché si parcheggi in determinate zone, visualizzabili sull’app di Helbiz, contribuendo così ad una maggiore vivibilità della città.

Il meccanismo è molto semplice. L’utente, una volta avviato il noleggio, avrà modo di verificare sulla app Helbiz quali sono le zone che rientrano tra quelle suggerite per un parcheggio corretto. Grazie all’altissima precisione del GPS integrato sui monopattini Helbiz, il sistema sarà in grado di geolocalizzare immediatamente il mezzo, e nel momento in cui l’utente deciderà di terminare la sua corsa in corrispondenza di uno di questi punti, vedrà in tempo reale l’applicazione del 20% di sconto sul costo totale del noleggio.

“Siamo felici di offrire, anche quest’anno, a turisti e residenti un servizio di mobilità sostenibile, che contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente creando una valida alternativa all’auto” dichiara l’assessore all’Urbanistica del Comune di Cervia Enrico Mazzolani. “Rispetto allo scorso anno, il nuovo servizio offerto da Helbiz, mette in campo alcuni miglioramenti dei mezzi dal punto di vista della sicurezza e accorgimenti incentivanti che porteranno ad un parcheggio corretto in zone deputate alla sosta.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità sostenibile, 300 monopattini elettrici di ultima generazione arrivano a Cervia

RavennaToday è in caricamento