Modifiche della viabilità per la festa del patrono a Faenza

Per agevolare la manifestazione la via Mascagni e la via Verdi subiranno delle modifiche della viabilità

Domenica e lunedì, per celebrare la ricorrenza del santo patrono, la parrocchia di San Marco ha programmato per  la tradizionale festa annuale.  La manifestazione comporterà, per motivi di sicurezza, anche alcune modifiche alla viabilità nell’area vicina alla chiesa di San Marco. Pertanto, domenica e lunedì, dalle 14 alle 23, saranno vietate la circolazione e la sosta (su entrambi i lati) in via Mascagni, nel tratto di strada compreso da via Verdi a via Wagner. Inoltre, lunedì dalle 8 alle 23, divieto di circolazione e sosta in via Verdi nel piazzale antistante il sagrato della chiesa.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento