menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia di Pinarella, alla guida sotto l'effetto di alcool e cannabis: l'autista ai domiciliari

E' stato convalidato l'arresto del 22enne cervese che sabato ha causato un tremendo incidente nel quale ha perso la vita Giovanna Santorelli, 29enne aretina

E' stato convalidato l'arresto del 22enne cervese che sabato ha causato un tremendo incidente nel quale ha perso la vita Giovanna Santorelli, 29enne aretina. Martedì al Tribunale di Ravenna si è svolta l'udienza di convalida d'arresto del 22 enne - accusato di omicidio stradale e trovato positivo all'alcol test con un valore di oltre 2 grammi per litro, 4 volte superiore al limite di legge, e anche ai cannabinoidi. Il giovane cervese, dopo la convalida, è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Martedì i familiari sono stati convocati a Cervia per il riconoscimento della salma di Giovanna. Una formalità, ma anche un momento atteso dai parenti, perché nei giorni scorsi non c'era stata la possibilità di vederla. Sempre in mattinata è stata eseguita l'autopsia, che ha confermato la morte sul colpo della giovane per la rottura delle vertebre del collo, oltre ai gravi traumi riportati al bacino. Dopo l'accertamento è stato dato il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari. Nella tarda mattinata di mercoledì, la ragazza tornerà ad Arezzo dove si svolgerà il funerale.

Muore sotto gli occhi del fidanzato, l'amica in rianimazione: autista ubriaco arrestato per omicidio stradale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento