rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Faenza

Un pezzo di Romagna che se ne va: addio alla storica voce del Liscio Arte Tamburini

Si è spenta giovedì, all'età di 82 anni, Arte Tamburini, tra le cantanti più importanti della storia del Liscio

E' stata la grande voce dell’Orchestra del Maestro Secondo Casadei e la prima a cantare Romagna Mia. Correva l'anno 1954. Si è spenta giovedì, all'età di 82 anni, Arte Tamburini, tra le cantanti più importanti della storia del Liscio. Voce femminile dell'Orchestra Casadei, nel 1969 fondò l'orchestra Il Folklore di Romagna. Nata nella fertile campagna di Faenza, ultima di tre sorelle e da genitori contadini (ne va fierissima), ha iniziato a cantare a Riolo Terme all’età di sedici anni all’interno di un’orchestra faentina applicandosi al genere “swinger”. Dopo il debutto al teatro Masini, è stata notata dal tenore Nilo Ossani, cominciando così ad esibirsi in diverse piazze della Romagna. A Giovecca incontrò Secondo Casadei. Conquistò il maestro e fu la svolta alla sua carriera. I funerali di Arte saranno celebrati sabato alle 10 nella chiesa del cimitero di Faenza.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pezzo di Romagna che se ne va: addio alla storica voce del Liscio Arte Tamburini

RavennaToday è in caricamento