menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auser Ravenna in lutto: addio alla socia fondatrice Caterina Antonellini

L'associazione piange Caterina Antonellini. Caterina, viene ricordato, "ha sempre vissuto il proprio ruolo con devozione e sensibilità"

E' stata volontaria e socia fondatrice di Auser Ravenna. L'associazione piange Caterina Antonellini. Caterina, viene ricordato, "ha sempre vissuto il proprio ruolo con devozione e sensibilità. Autista per il servizio di accompagnamento, non si è mai limitata alla semplice attività da svolgere, ma si è sempre occupata delle persone che vivevano il disagio dell’isolamento e della fragilità, recandosi spesso al domicilio di persone sole per portare loro un saluto, un sorriso, un’azione di sostegno". Proprio per questo, nel 2016, lassociazione la volle premiare con il riconoscimento di “Cittadina Solidale”.

"Facendo la volontaria - disse di lei - mi sono resa conto di come il mio servizio abbia soddisfatto un bisogno che non è solo il mero accompagnamento o disbrigo di pratiche, molte delle persone che assistiamo hanno proprio bisogno di parlare, sono tanti quelli che, quando possono, ti raccontano la loro vita e, anche in questo caso, una donna lo fa più volentieri con un’appartenente al proprio genere". "Resterà di lei il ricordo indelebile in tutti i volontari e in tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla - evidenzia l'associazione -. Auser Ravenna si stringe al dolore della famiglia e del figlio Lucio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento