Dalla febbre alta alla morte: ucciso dal batterio della Legionella

Lunedì scorso Bassetti è tornato in Romagna con la moglie a causa della febbre molto alta

Ucciso dal batterio della Legionella. La vittima è un pensionato 65enne di Castel Bolognese, Danilo Bassetti: il suo cuore si è spento nella nottata di lunedì all'ospedale di Faenza, dove si trovava ricoverato da Ferragosto a seguito dell'aggravarsi delle condizioni di salute, con febbre alta. Secondo gli accertamenti svolti dai medici, la morte del castellano è stata causata dalla legionellosi, contrattata presumibilmente mentre stava trascorrendo le vacanze in montagna, sulle Dolomiti, insieme alla moglie e ad amici in camper. Lunedì scorso Bassetti è tornato in Romagna con la moglie a causa della febbre molto alta. Portato all'ospedale e sottoposto alle prime terapie del caso, la situazione si è aggravata fino al decesso. Giovedì si sono svolti i funerali nella chiesa di San Petronio. La notizia è stata riportata oggi dall'edizione ravennate de "Il Resto del Carlino".

La legionellosi è un’infezione batterica polmonare causata dal batterio "Legionella pneumophila". Si tratta di un organismo ubiquitario che prolifera soprattutto in ambienti acquatici caldi, tra i 32 e i 45 °C. Si trova anche nei fiumi e nei laghi e in generale in tutti gli specchi d’acqua la cui temperatura non è eccessivamente bassa, senza che dia luogo ad alcuna patologia in quanto è presente con concentrazioni molto basse (spesso non rilevabili analiticamente). Le patologie possono insorgere soltanto quando il batterio prolifera e si porta a concentrazioni elevate analiticamente in sistemi idrici artificiali che non siano adeguatamente progettati, realizzati e mantenuti. La legionellosi può infettare persone di tutte le età, ma è particolarmente diffusa tra le persone anziane, tra i fumatori o le persone affette da condizioni polmonari croniche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento