menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Lega è in lutto, il coronavirus si è portato via David Savorani: "Eri sempre sorridente"

Tra le passione di Savorani Vasco Rossi e la Juventus

Il Covid si è portato via David Savorani, storico esponente della Lega a Faenza. Aveva 48 anni e ha contratto il virus poco dopo le festività di Natale. Ha lottato 28 giorni contro il nemico invisibile ed era ricoverato all'ospedale Bufalini di Cesena. "Buon viaggio caro David, amico romagnolo - è l'omaggio di Matteo Salvini -. Per anni sempre presente, sempre sorridente, sempre disponibile per tutti. Continua a seguirci ed accompagnarci da Lassù, noi andiamo avanti anche per te".

Il segretario della Lega Romagna, Jacopo Morrone, lo ricorda come un 'leghista di ferro'. "Ha fatto tanto per il nostro movimento - ha scritto Morone su Facebook -. Sempre in prima linea, sempre pronto ad aiutare, sempre disponibile ad ogni richiesta. C mancherai tanto, David. Non ti dimenticheremo mai, nella certezza che sarai sempre con noi, nei nostri pensieri, in tutte le le battaglie che affronteremo anche in Tuo nome. Ciao, caro David".

Andrea Liverani ricorda le pedalate in occasione della campagna elettorale per le Regionali del 2020: "Nonostante le intemperie nessuno ti fermava. L'importante era far girare la Lega per tutta la Romagna. Buona vita lassù, mancherai". Tra le passione di Savorani Vasco Rossi e la Juventus.

"Eri un bravo ragazzo, diretto, generoso e onesto, pieno di passioni, di interessi e quando ti mettevi in testa di dare una mano, ti facevi con la tua bicicletta centinaia di km - lo ricorda il consigliere della Lega Gianfilippo Nicola Rolando - Sto giro hai perso questa battaglia ma sono convinto che, con tutta la luce che hai immagazzinato in questa vita, avrai una corsia preferenziale per darci una concreta mano per vincere questa dannatissima guerra. Fai buon viaggio ma non prendertela troppo con calma perché qui ci servirai ancora!".

"Nel Rione ti volevamo bene tutti David, per come facevi la tua parte, da bravo Rionale, per le castagne che spesso ci hai levato dal fuoco con il tuo aiuto, per quel tuo essere sempre attento ai bisogni delle persone e per quel modo di essere propositivo, sempre e comunque, in modo positivo, a volte anche pressante, ma sempre con la genuinità delle persone buone, delle persone vere - il commento degli amici del Rione Bianco di Borgo Durbecco - Questo infame virus ti ha portato via e non glielo perdoneremo mai. So che questo momento di dolore intenso lascerà un giorno spazio al tuo ricordo e allora un grande sorriso si stamperà sulle nostre facce. Riposa in pace caro amico, un giorno ci rivedremo, stacci vicino da lassù".

142130194_4118441834837434_6710074289993175573_o-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento