Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Anche Ravenna piange la scomparsa di Gino Strada: "E' stato un simbolo di impegno per la pace"

Il commosso saluto del sindaco De Pascale: "Facciamo sì che il suo impegno per la Pace e per l'assistenza sanitaria nelle zone di guerra non se ne vada con lui"

Se ne è andato a 73 anni Gino Strada, fondatore di Emergency. Si è spento venerdì, mentre si trovava in Normandia. Nato a Sesto San Giovanni il 21 aprile 1948: è stato un medico, attivista e filantropo italiano, fondatore, assieme alla moglie Teresa Sarti, scomparsa nel 2009, e ad altri colleghi, dell'Ong italiana Emergency. Lo ricorda con un post su Facebook anche il sindaco di Ravenna Michele De Pascale: "Piangiamo la scomparsa di Gino Strada, fondatore di Emergency, è stato un simbolo di impegno e di valori per la Pace. Per me e per tanti ragazzi e ragazze della mia generazione il suo 'Pappagalli Verdi' è stata una delle letture più importanti della nostra adolescenza. Facciamo sì che il suo impegno per la Pace e per l'assistenza sanitaria nelle zone di guerra non se ne vada con lui".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Ravenna piange la scomparsa di Gino Strada: "E' stato un simbolo di impegno per la pace"

RavennaToday è in caricamento