Morti in corsia all'ospedale di Lugo: chiesto l'ergastolo per Daniela Poggiali

L'ex infermiera Ausl è imputata in questo caso per l'omicidio pluriaggravato di Massimo Montanari, suo paziente morto per arresto cardiaco la notte del 14 marzo 2014

Fine pena mai: la Procura di Ravenna martedì in Tribunale ha chiesto l'ergastolo per Daniela Poggiali, l'ex infermiera Ausl imputata in questo caso per l'omicidio pluriaggravato di Massimo Montanari, suo paziente morto per arresto cardiaco la notte del 14 marzo 2014 poche ore prima di essere dimesso dall'ospedale di Lugo. L'indagine si era inserita nel solco di quella sul decesso di Rosa Calderoni, paziente 78enne morta l'8 aprile 2014 sempre a Lugo quando era di turno Poggiali: decesso per il quale l'ex infermiera era stata assolta all'appello bis.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il Pm, Montanari era stato datore di lavoro dell'allora compagno dell'ex infermiera che il 3 giugno 2009, nel consegnare un certificato relativo a una pratica infortunistica dell'ex convivente, secondo la segretaria avrebbe pronunciato una minaccia che proverebbe la premeditazione del delitto: "State attenti te e Montanari di non capitarmi tra le mani". A settembre è attesa l'udienza di seconda Cassazione per la morte di Rosa Calderoni, mentre per il decesso di Montanari verranno fatte altre udienze. Il caso è riportato dalla stampa locale e nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento