Addio a Pierangelo Guerrini: era entrato nel Guinness per i mattoni spezzati

Il 6 febbraio del 2015 aveva scritto il suo nome nel Guinnes dei primati spaccando 200 mattoni a colpi di karate davanti ad una ricca platea che si era ritrovata per l'appuntamento alla pista di pattinaggio di via Piratello

Pierangelo Guerrini si è dovuto arrendere al tumore al pancreas contro il quale lottava da alcuni anni. 56enne, il 6 febbraio del 2015 aveva scritto il suo nome nel Guinness dei primati spaccando 200 mattoni a colpi di karate davanti ad una ricca platea che si era ritrovata per l'appuntamento alla pista di pattinaggio di via Piratello. Guerrini aveva spaccato tutte le tavelle che si trovava di fronte, senza mai fermarsi. La famosa sosta alla 100° non c'era stata. Quando si è trovato al cospetto della tavella numero 162, quella del primato, del record, ricoperta dalla bandiera Italiana l'ha sbriciolata con un colpo secco ed è andato avanti, fino alla fine, un po' barcollante sulle gambe ma senza indugi. Un vero e proprio carro armato. "Ci tenevo moltissimo - aveva detto al termine dell'impresa, ancora leggermente sanguinante e sconvolto dalla grande fatica - L'ho fatto per me, per dimostrare che da un ko ci si può sempre rialzare, ma anche per tutti coloro che hanno avuto fiducia nel sottoscritto fin dal primo momento". L'incasso della manifestazione fu devoluto all'Istituto Oncologico Romagnolo. Il 26 dicembre scorso Guerrini fu premiato dall'amministrazione durante la tradizionale Giornata dello Sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento