menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morti sospette in ospedale: rinviati a giudizio caposala e primario di Lugo

La Poggiali, nel frattempo, dopo essere stata condannata all'ergastolo in primo grado e assolta in appello è in attesa di un nuovo giudizio di secondo grado, dopo che la Cassazione ha imposto un nuovo processo

Sono stati rinviati a giudizio Cinzia Castellani e Giuseppe Re, caposala e primario dell'ospedale di Lugo ai tempi della morte di Rosa Calderoni, per il cui caso venne accusata l'infermiera Daniela Poggiali. Lunedì mattina, infatti, il gup del Tribunale di Ravenna Antonella Guidomei ha deciso per il rinvio a giudizio di entrambi, accusati di omicidio doloso come richiesto dal pm Angela Scorza. Il 27 febbraio si darà il via al processo in Corte d'assise. La Poggiali, nel frattempo, dopo essere stata condannata all'ergastolo in primo grado e assolta in appello è in attesa di un nuovo giudizio di secondo grado, dopo che la Cassazione ha imposto un nuovo processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento