Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

E' stata aperta un'inchiesta sulla morte di un 57enne ravennate, deceduto dopo un'operazione di sostituzione di valvola mitralica

E' stata aperta un'inchiesta sulla morte di un 57enne ravennate, deceduto dopo un'operazione di sostituzione di valvola mitralica. I Carabinieri del Nas di Bologna venerdì sono stati nella clinica bolognese in cui l'uomo era stato operato il 5 novembre. Il 57enne è deceduto nove giorni dopo. 

Sulla vicenda è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di cinque medici. Da quanto si apprende, i militari avrebbero sequestrato la documentazione e hanno verificato le omologazioni dei macchinari in sala operatoria. Il pm Silvia Baraldi ha disposto l'autopsia, effettuata nei giorni scorsi: i risultati saranno noti entro due mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento