Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

E' stata aperta un'inchiesta sulla morte di un 57enne ravennate, deceduto dopo un'operazione di sostituzione di valvola mitralica

E' stata aperta un'inchiesta sulla morte di un 57enne ravennate, deceduto dopo un'operazione di sostituzione di valvola mitralica. I Carabinieri del Nas di Bologna venerdì sono stati nella clinica bolognese in cui l'uomo era stato operato il 5 novembre. Il 57enne è deceduto nove giorni dopo. 

Sulla vicenda è stato aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di cinque medici. Da quanto si apprende, i militari avrebbero sequestrato la documentazione e hanno verificato le omologazioni dei macchinari in sala operatoria. Il pm Silvia Baraldi ha disposto l'autopsia, effettuata nei giorni scorsi: i risultati saranno noti entro due mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento