rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Casola Valsenio

Casola Valsenio in lutto per la scomparsa dell'ex sindaco Marino Fiorentini: "Sempre impegnato per la sua comunità"

Fiorentini è stato consigliere provinciale dal 1993 al 1997, sindaco di Casola dal 1995 al 1999, dal 2004 assessore al bilancio e lavori pubblici sempre nel Comune di Casola e dal 2006 assessore a lavori pubblici della provincia di Ravenna

Casola Valsenio è in lutto per l'improvvisa scomparsa di Marino Fiorentini, consigliere provinciale dal 1993 al 1997, sindaco di Casola dal 1995 al 1999, dal 2004 assessore al bilancio e lavori pubblici sempre nel Comune di Casola e dal 2006 assessore a lavori pubblici della provincia di Ravenna.

L'ex primo cittadino casolano, che gestiva il ristorante 'Il Prato Dei Fiorentini', avrebbe compiuto 61 anni a novembre, ma è morto all'improvviso colpito da un malore mentre si trovava a tavola con la famiglia. Lascia la moglie Loretta e il figlio Alberto. La cerimonia funebre si terrà mercoledì 24 agosto alle ore 15.00 nell'Abbazia di Casola.

"Dolore e tristezza immensi per questa improvvisa e prematura scomparsa - commenta il sindaco Giorgio Sagrini - Sincere condoglianze alla moglie Loretta, al figlio Alberto e ai loro famigliari da parte mia e di mia figlia Valentina". Al cordoglio del primo cittadino si uniscono la giunta, il consiglio comunale e i dipendenti del Comune di Casola Valsenio, ricordandone "con riconoscenza l'impegno politico e civile a favore della comunità casolana, la dedizione alla famiglia e al lavoro".

"Una bella persona e un caro amico, oltre che un competente ristoratore e un ottimo amministratore - lo ricorda invece il sindaco di Faenza Massimo Isola - È stato un appassionato militante politico. Ci mancherà. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casola Valsenio in lutto per la scomparsa dell'ex sindaco Marino Fiorentini: "Sempre impegnato per la sua comunità"

RavennaToday è in caricamento