Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Muore dopo l'incidente in bici, il ricordo degli amici: "Una delle colonne del paese"

Non ce l'ha fatta Giorgio Penso, l'86enne residente a Marina di Ravenna che sabato pomeriggio è stato vittima di un grave incidente su via Trieste, dove è stato investito da un'auto mentre andava in bici

Non ce l'ha fatta Giorgio Penso, l'86enne residente a Marina di Ravenna che sabato pomeriggio è stato vittima di un grave incidente su via Trieste, dove è stato investito da un'auto mentre andava in bici. L'anziano era stato subito portato all'ospedale Bufalini di Cesena in condizioni gravissime e in stato di incoscienza, ma non è riuscito a sopravvivere al violento incidente.

Sui social sono tantissimi i compaesani che hanno voluto porgli un ultimo saluto. "Marina di Ravenna perde una grande persona, una delle colonne del paese, era unico, era Il Grande Giorgio, e lo sarà per sempre", lo ricorda Marina. "Ciao Giorgio, mi ricorderò sempre di te come una persona gentile e ogni volta che c'incontravamo ti fermavi sempre a fare quattro chiacchiere con me e le mie amiche al Caffè del mare - scrive Sandra - Ora sicuramente incontrerai il tuo amico Guido che tanto ti è mancato".

"È stata una delle prime persone che ho conosciuto da quando sono venuto in Romagna - lo ricorda Roberto - Persona di animo nobile e gentile... mi mancherà passare di là e non poterti salutare più". "Pensare al tuo sorriso è troppo doloroso - il saluto di Tina - Sei andato via all’improvviso e dovremo rassegnarci al fatto che non ti rivedremo più, ma ogni giorno cercheremo di rivederti nel ricordo del tuo affetto. Nessuno potrà mai cancellarti dal nostro cuore".

L'incidente

Intorno alle 16 di sabato pomeriggio il ciclista e una Mercedes sono entrati in collisione su via Trieste. A farne le spese è stato l'86enne, che è stato trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena con un codice di massima gravità e in stato non cosciente. Illeso invece il conducente della Mercedes, 78enne anche lui abitante a Marina di Ravenna. Secondo una prima ricostruzione della dinamica da parte della Polizia locale di Ravenna che è intervenuta sul posto, l'auto era impegnata in una manovra per girare a sinistra da via dei Mille per imboccare via Trieste in direzione di Ravenna. Il ciclista sarebbe stato quindi investito nell'atto di svolta. Il ferito è subito apparso incosciente e con un trauma cranico, è stato sottoposto alle manovre salvavita di un infermiere di passaggio. Preso in carico dal personale del 118, giunto sul posto con l'elimedica, è stato quindi portato al Bufalini in gravi condizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo l'incidente in bici, il ricordo degli amici: "Una delle colonne del paese"

RavennaToday è in caricamento