rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Scomparso da casa, tragica scoperta: cadavere ritrovato in un lago

Sul posto si è subito precipitata la Polizia municipale di Ravenna, i Carabinieri e i Vigili del fuoco che hanno iniziato a battere al tappeto tutta la zona

Ore di ricerche col fiato sospeso, poi la tragica scoperta. Giovedì pomeriggio un anziano residente in zona Bastia, tra le province di Ravenna e Forlì, è uscito di casa per andare a svolgere qualche lavoro nei campi vicino alla sua abitazione, come era solito fare. Non vedendolo rincasare i parenti, intorno alle 18.30, hanno lanciato l'allarme avvisando le forze dell'ordine.

Cadavere ritrovato nel lago (foto Massimo Argnani)

Sul posto si è subito precipitata la Polizia municipale di Ravenna, i Carabinieri e i Vigili del fuoco che hanno iniziato a battere al tappeto tutta la zona intorno all'abitazione del 79enne. I Carabinieri si sono spinti fino al paese, dove hanno provato a cercare l'anziano nel bar, invano. 

L'attenzione si è poi spostata su un piccolo laghetto a poche decine di metri dalla casa della famiglia del 79enne scomparso. Si è così deciso di fare intervenire i sommozzatori dei Vigili del fuoco di Bologna, che hanno iniziato le ricerche tra le acque gelide. Intorno alle 22.30 i sospetti degli investigatori sono stati confermati, quando il corpo dell'uomo è stato ritrovato senza vita dai sommozzatori. Della scomparsa dell'uomo, che stava attraversando un momento difficile dovuto anche alla recente perdita di un parente, è stato informato il Pm di turno Stefano Stargiotti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da casa, tragica scoperta: cadavere ritrovato in un lago

RavennaToday è in caricamento