menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è spento lo storico direttore della Confesercenti: "Un maestro di vita"

"E' stato un maestro, di vita prima ancora che di lavoro, per colleghi e amici che hanno avuto la fortuna di compiere un pezzo di strada, lungo o corto, accanto a lui"

Martedì è venuto a mancare il direttore storico della Confesercenti di Cervia Nello Righini. "Uomo dotato di una umanità straordinaria e di un'ironia sottile, è stato protagonista della vita sociale e politica cervese fin dagli anni '60/70, come consigliere comunale e come direttore della Confesercenti di Cervia, fino al suo pensionamento - lo ricordano i colleghi - E' stato quindi testimone del massimo sviluppo turistico della città, accompagnando la nascita e la crescita di centinaia di imprese familiari per le quali, prima che consulente, era un amico. Dotato di grande intelligenza e sensibilità umana, era noto per la sua capacità di sciogliere la tensione, anche nelle situazioni più intricate, con la leggerezza e l'ironia delle sue battute. La semplicità e l'equilibrio erano il segno della sua capacità di parlare direttamente al cuore delle persone. E' stato un maestro, di vita prima ancora che di lavoro, per colleghi e amici che hanno avuto la fortuna di compiere un pezzo di strada, lungo o corto, accanto a lui". "Conoscevo personalmente Righini da tanti anni, è stato protagonista della vita sociale e politica cervese fin dagli anni 60, prima come consigliere comunale, poi come Direttore della Confesercenti di Cervia - ricorda il sindaco Massimo Medri -. Un uomo che ha dato molto a Cervia e per questo lo ringrazio sentitamente a nome di tutta la città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento