Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

La circolazione ferroviaria è stata interrotta su disposizione dell'Autorità Giudiziaria per consentire i rilievi

Foto Massimo Argnani

Tragedia nel primo pomeriggio di venerdì lungo i binari. Una donna, intorno alle 13.15, ha perso la vita poco prima della stazione di Mezzano, all'altezza del passaggio ferroviario di via Argini, investita dal treno regionale Tper 6470 proveniente da Ravenna e diretto a Ferrara e atteso nella stazione estense per le 14.24. Il macchinista, nonostante il tentativo di frenata, non ha potuto evitare l'impatto e la donna, una 45enne italiana residente nel ravennate, è morta sul colpo. La vittima sarebbe arrivata sul posto con la propria auto, che avrebbe parcheggiato nei pressi del passaggio ferroviario prima di compiere l'estremo gesto.

Sul posto si sono precipitati gli uomini della Polizia ferroviaria, i Carabinieri e i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, ma il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso della vittima. Per i rilievi di legge è intervenuta anche la Scientifica di Ravenna. La circolazione ferroviaria è stata interrotta su disposizione dell'Autorità Giudiziaria per consentire i rilievi e il treno coinvolto nell'investimento è ripartito intorno alle 14.55. Diversi treni regionali hanno subito ritardi o parziali cancellazioni. La circolazione è poi tornata regolare intorno alle 15.25.

Foto Massimo Argnani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento