rotate-mobile
Cronaca

Mosaici per il sostegno e la difesa delle donne in difficoltà

Un progetto che possa testimoniare l’attenzione di Ravenna nei confronti delle donne in difficoltà. Questo l'obiettivo di "I fuori di Ravenna - Ravenna città amica delle donne",

Un progetto che possa testimoniare l’attenzione di Ravenna nei confronti delle donne in difficoltà. Questo l'obiettivo di "I fuori di Ravenna - Ravenna città amica delle donne", inserito i n occasione della III° edizione del Festival Internazionale del Mosaico e anche all’interno della candidatura di Ravenna a Capitale Europea della Cultura. Si tratta di un'iniziativa sviluppato da Linea Rosa in collaborazione con il Centro Internazionale di Documentazione sul Mosaico del Museo d’Arte della città e la Cna Ravenna.

I mosaicisti che hanno aderito, hanno ricevuto dalla Cna una mattonella in ceramica faentina, con la scritta: "Ravenna città amica delle donne". Ciascun artista ha poi creato, nel vasto incavo centrale, un fiore a calice in mosaico, secondo le indicazioni progettuali di Linea Rosa e del CIDM. La mattonella vuole essere sia un simbolo in cui si riconoscono tutti i ravennati, sia un segno di benvenuto a tutte le donne che visitano la città. L'auspicio è che, chi acquista il mosaico, decida di posizionarlo all’esterno, visibile dalla strada.

Le mattonelle a mosaico saranno esposte fino al 25 novembre, giornata internazionale della lotta alla violenza contro le donne, presso la filiale della Cassa di Risparmio in Piazza del Popolo. Hanno aderito all’iniziativa tanti testimonial eccellenti: Cristina Mazzavillani Muti, l’allenatore del Verona Andrea Mandorlini, la campionessa olimpica Valentina Vezzali, la cantante Anastacia Boldyreva, gli attori Ivano Marescotti e Lella Costa, Paolo Simoncelli.

I fiori a mosaico saranno acquistabili durante una serata, in programma il 29 novembre prossimo, presso il Circolo dei Forestieri di Ravenna e, dal giorno dopo, presso tutte le botteghe aderenti alla CNA di Ravenna. L’iniziativa consolida la storica collaborazione tra la CNA e Linea Rosa. In questo caso, la novità consiste nel coinvolgimento di tutte le botteghe artigianali dei mosaicisti, che potranno vendere questo Fiore ai turisti e ai cittadini.

I mosaicisti che hanno aderito all’iniziativa sono Aniko Ferriera Da Silva, Anna Fietta, Barbara Liverani, Elisa Simoni, Enzo Scianna, Enzo Tinarelli, Felice Nittolo, Giovanna Bezzi, Silvana Costa, Lea Ciambelli, Luca Barberini, Maddalena Quattrocchi, Marco De Luca, Marco Santi, Roberta Maioli E Stephanie Jurs. Hanno collaborato anche le Scuole del Mosaico Ravennate (Accademia di Belle Arti e Liceo Nervi Severini).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mosaici per il sostegno e la difesa delle donne in difficoltà

RavennaToday è in caricamento