rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Mostra e borse di studio per gli studenti del “Nervi-Severini”

È stata inaugurata nella ex chiesa di S.Maria delle Croci, in via Guaccimanni a Ravenna, la mostra “Femme fatale” che ospita una settantina di opere degli studenti del liceo artistico “Nervi-Severini”.

È stata inaugurata nella ex chiesa di S.Maria delle Croci, in via Guaccimanni a Ravenna, la mostra “Femme fatale” che ospita una settantina di opere degli studenti del liceo artistico “Nervi-Severini”. I lavori sono stati realizzati durante il passato anno scolastico e sono esposti nell’ambito della tredicesima edizione del festival “GialloLuna NeroNotte”. La mostra resterà aperta fino al 27 febbraio.
 
Dopo l’inaugurazione, sono stati premiati le venti opere migliori. Agli autori sarà consegnata una borsa di studio messa a disposizione da Bper Banca, che collabora con il festival come Banca Popolare di Ravenna fin dalle prime edizioni. Sono intervenuti l’assessore provinciale alla cultura, Paolo Valenti; la dirigente scolastica, Patrizia Ravagli; i docenti che hanno seguito il progetto durante l’anno Stefano Cappelletti, Pieranna Manara, Claudio Righi, Andrea Tampieri, Dolores Veschi. Hanno partecipato altri insegnanti, a partire dalla vicepreside Elena Pagani.

 
Gli studenti premiati sono Angela Ragusa, Giulia Minardo, Giulia Camporesi, Matilde Rinaldini, Edoardo Fabbri, Giulia Cocchieri, Matteo Fantozzi, Ionut Rosanu, Elena Florez Sanchez, Alice Dima, Alessia Cammarata, Filippo Ianiero, Agnese Ugolini, Michela Magnani, Luna Mirandoli, Anna Bolognesi, Sara Zannoni, Denise Ferri, Stella Luciani eAnnalisa Marchetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra e borse di studio per gli studenti del “Nervi-Severini”

RavennaToday è in caricamento