Movimenti sospetti tra i cespugli vicino all'ex caserma Alighieri: addosso aveva la droga

Poco distante dal luogo dell’identificazione, gli agenti hanno rinvenuto alcuni involucri di materiale plastico idonei al confezionamento dello stupefacente

La Polizia di Stato ha arrestato un 43enne ivoriano per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di sabato, nei pressi della cinta muraria adiacente alla ex caserma Alighieri a Ravenna, una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna ha proceduto al controllo di un uomo che stava armeggiando tra i cespugli.

Il 43enne, non in regola con le norme sul soggiorno e già noto alle forze dell’ordine perché gravato da numerosi precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio, la persona e per spaccio di droga, è stato trovato in possesso di un involucro di materiale plastico con all’interno quattro frammenti di eroina e un flacone contenente metadone. Poco distante dal luogo dell’identificazione, gli agenti hanno rinvenuto alcuni involucri di materiale plastico idonei al confezionamento dello stupefacente.

Pertanto l'uomo è stato arrestato per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. L’Autorità Giudiziaria, informata dei fatti, ha disposto l’accompagnamento dell’arrestato presso il carcere in attesa dell’udienza di convalida, che è stata celebrata lunedì mattina. Il tribunale ha convalidato l’arresto e disposto nei confronti dell’imputato la misura cautelare dell’obbligo di firma sino al 23 settembre prossimo, data del processo.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento