rotate-mobile
Cronaca Lidi ravennati / Via Emanuele Pessagno

Rifiuti fuori il bidone della spazzatura: sanzionato titolare di uno stabilimento balneare

Gli stabilimenti balneari usufruiscono della raccolta rifiuti con il porta a porta mentre le isole ecologiche di base sono utilizzate dai cittadini.

Anzichè usufruire del porta a porta, ha gettato i rifiuti fuori i bidoni della spazzatura. Gli agenti dell'ufficio antidegrado ambiente della Polizia Municipale di Ravenna, insieme al personale di Hera, hanno sanzionato di 200 euro il titolare di uno stabilimento balneare di Lido di Classe. I vigili giovedì si sono recati nella località balneare in seguito ad una serie di segnalazioni  pervenute sullo stato dell’isola ecologica di base che si trova in via Pessagno.

Gli stabilimenti balneari usufruiscono della raccolta rifiuti con il porta a porta mentre le isole ecologiche di base sono utilizzate dai cittadini. Spesso questa distinzione non viene effettuata con il risultato che l'isola di raccolta è spesso piena, con materiale depositato anche sulla strada con odore sgradevole. Dagli accertamenti effettuati è risultato che diversi rifiuti presenti erano riconducibili al titolare di uno stabilimento balneare della zona che aveva illecitamente conferito i rifiuti nell’isola ecologica di base. Al proprietario è stata contestata la relativa infrazione che prevede una sanzione amministrativa pari a euro 200.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti fuori il bidone della spazzatura: sanzionato titolare di uno stabilimento balneare

RavennaToday è in caricamento