menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

Precipita dall'impalcatura nel cantiere: muratore in gravi condizioni

Ennesimo infortunio sul lavoro nel ravennate, dopo quello avvenuto martedì in una ditta delle Bassette e quello di sabato in cui ha perso la vita un giovane operaio

E' precipitato dall'impalcatura mentre stava lavorando. Ennesimo infortunio sul lavoro nel ravennate, dopo quello avvenuto martedì in una ditta delle Bassette e quello di sabato in cui ha perso la vita un giovane operaio. Venerdì a Punta Marina poco prima delle 14 un muratore tunisino di 45 anni residente a Rimini, che stava lavorando su di un'impalcatura in un cantiere di costruzione di una villetta a schiera all'angolo tra via del Pescatore e via dell'Amo, nel passare a un collega un secchio di cemento si è appoggiato a un parapetto ed è precipitato al suolo sulla schiena da un altezza di circa tre metri.

Nella caduta il lavoratore, rimasto sempre cosciente, ha riportato diversi traumi importanti. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, che hanno poi trasportato il ferito all'ospedale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità. Sul posto, per i rilievi di legge, le volanti della Polizia e il personale della Medicina del lavoro.

Foto Massimo Argnani

polizia-cantiere-infortunio-lavoro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento