rotate-mobile
Cronaca

Nasce l'Orchestra 'dei non studenti' del Conservatorio aperta ai giovani musicisti

Il progetto prevede la partecipazione ad alcuni concerti, per completare l’esperienza del suonare in orchestra con l’esibizione in pubblico

Nasce a Ravenna il progetto “Orchestra dei non studenti”, un laboratorio di musica d’insieme curato da studenti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi” e aperto a tutti i giovani musicisti di età compresa tra gli 8 e i 17 anni che vogliano prendere parte a una realtà d’insieme dinamica e stimolante come l’orchestra.

"L’orchestra dei non studenti - spiega la direttrice dell’ISSM “G. Verdi” Anna Maria Storace - è un progetto che parte dagli studenti del conservatorio, una esperienza che si trasmette da giovane a giovane, che vuole essere dinamica e appassionata. Il meglio dei giovani musicisti del conservatorio viene condiviso per creare un percorso insieme, una esperienza che parte da chi è all'inizio del suo studio e che si confronta con chi ha deciso di investire la propria vita, le proprie energie, la propria passione per la musica e nella musica".

Suonare insieme è un’esperienza formativa fondamentale per i giovani musicisti, consente di creare insieme, di condividere l’emozione della musica, di far parte di qualcosa che va aldilà del suonare da soli. Il progetto prevede la partecipazione ad alcuni concerti, per completare l’esperienza del suonare in orchestra con l’esibizione in pubblico.

"I docenti dell’ISSM - continua Storace - credono  in questo progetto e supporteranno gli studenti ( che sono comunque di livello accademico) in tutti gli aspetti necessari alla buona riuscita dell'esperienza perché suonare insieme è una cosa bellissima". Gli incontri si terranno il giovedì dalle 17.30 alle 19.30, da marzo a giugno, nella sede del Polo delle Arti in Piazza Kennedy n. 7. Il modulo e le modalità di iscrizione sono disponibili sul sito dell’ISSM “G. Verdi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce l'Orchestra 'dei non studenti' del Conservatorio aperta ai giovani musicisti

RavennaToday è in caricamento