menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale solidale: un assegno da 1500 euro devoluto alla Pubblica assistenza

Il ricavato della campagna solidale è stato devoluto a favore della pubblica assistenza cittadina, istituita presso l'esercente in occasione delle festività natalizie

Giovedì mattina presso il punto vendita Conad di Russi è avvenuta la consegna del ricavato della campagna solidale a favore della pubblica assistenza cittadina, istituita presso l'esercente in occasione delle festività natalizie. La direttrice del punto vendita Isabella Verlicchi ha consegnato l'assegno dell'importo di 1.500 euro al presidente della onlus russiana Enrico Castellari.

"Quest'anno abbiamo scelto un Natale solidale a favore della pubblica assistenza – ha dichiarato Verlicchi – Conad Russi ha scelto di devolvere dal 15 al 24 dicembre 10 centesimi su ogni scontrino emesso. Un contributo a favore di una realtà ben radicata nel territorio che opera per il bene di tutti i cittadini". Enrico Castellari, presidente della locale associazione volontaria di soccorso, si è detto "estremamente felice per questa iniziativa e la seguente donazione. Questa donazione, come tante altre che arrivano nel corso dell'anno, ci permette di continuare a fornire un importante servizio alla cittadinanza e di proseguire la nostra attività cercando di essere sempre a sostegno dei cittadini che necessitano del nostro servizio, e fare in modo che lo stesso sia sempre all'altezza delle loro aspettative". Per il sindaco di Russi, Sergio Retini, si tratta di una "nobile iniziativa di un'attività commerciale che ha pensato di dare un contributo a una delle associazioni più attive del sociale nel nostro territorio. Un gesto di solidarietà che arricchisce maggiormente la nostra comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento