Cronaca

Natale nelle case per anziani: al via i pranzi in Bassa Romagna

Prendono il via in settimana le feste organizzate in tutte le strutture gestite dall’Asp dei Comuni della Bassa Romagna, con varie iniziative che coinvolgono anche i ragazzi delle scuole

Prendono il via in settimana le feste organizzate in tutte le strutture gestite dall’Asp dei Comuni della Bassa Romagna, con varie iniziative che coinvolgono anche i ragazzi delle scuole. Per quanto riguarda in particolare i tradizionali pranzi di Natale, i primi appuntamenti sono in programma sabato 14 dicembre presso la casa residenza anziani Sassoli e la comunità alloggio di via Fermini a Lugo. Interverranno, accanto agli anziani e i loro parenti, gli operatori dell’Asp e i rappresentanti del Comune. Saranno presenti l’amministratore unico dell’Asp Pierluigi Ravagli e il direttore Monica Tagliavini. Parteciperà il Gruppo Alpini.

Sabato 21 sarà la volta della casa residenza anziani F.lli Bedeschi di Bagnacavallo, dove il pranzo verrà come sempre organizzato in collaborazione con l’associazione La Gardela. I pranzi di Natale si concluderanno poi domenica 22 dicembre presso il centro diurno Silvagni di Voltana e la casa residenza anziani Jus Pascendi di Conselice. La mattina di Natale nelle diverse strutture verrà celebrata la Messa, in attesa poi dell’arrivo di Babbo Natale con i doni per gli anziani offerti dall’Asp, mentre la sera del 31 dicembre si dirà addio al 2019 con un brindisi di fine anno. In questi giorni sono in corso inoltre in tutte le strutture gli incontri periodici con i familiari degli ospiti. Gli incontri hanno lo scopo di creare momenti di confronto fra l’amministrazione dell’Asp e gli utenti per una verifica sull’andamento dei servizi erogati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale nelle case per anziani: al via i pranzi in Bassa Romagna

RavennaToday è in caricamento