Nel 2018 picchiò sua moglie: finisce in carcere

L'uomo è stato riconosciuto colpevole del reato di lesioni personali aggravate, commesso nell’anno 2018 ai danni della propria coniuge

La Polizia di Stato ha arrestato un 38enne nigeriano per il reato di lesioni personali. Mercoledì pomeriggio gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Ravenna ha dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Ravenna nei confronti del cittadino nigeriano, che è stato riconosciuto colpevole del reato di lesioni personali aggravate, commesso nell’anno 2018 ai danni della propria coniuge. L’uomo, dopo le formalità di legge, è stato condotto al carcere di Ravenna dove dovrà restare sino all’estate del 2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento